Incidente mortale sull’A30: coinvolta famiglia residente a San Valentino Torio

0
44

L’incidente allo svincolo di San Severino: l’auto con a bordo una famiglia di San Valentino Torio è finita contro il guard rail Jemila è deceduta sul colpo.

Tragedia ieri sera sull’A30 dove a circa 4 chilometri prima dell’uscita di Mercato San Severino, direzione Caserta, si è verificato un incidente con un bilancio gravissimo che ha provocato la morte di una ragazza di 14 anni e il ferimento di altre quattro persone.

A perdere la vita una ragazzina di 14 anni, Jemila Boulila, residente con la famiglia in Via Vetice a San Valentino Torio. Il fratellino di 8 anni, il fidanzatino di lei di 16 anni e la madre, Giusy Ruocco Sorrentino, 41 anni, sono ricoverati in gravissime condizioni all’ospedale Fucito di Mercato San Severino e al Ruggi d’Aragona di Salerno, mentre il padre, Hedi Boulila, di origine tunisina, non ha riportato ferite gravi.

Non sono ancora chiare le cause dell’incidente: l’auto a bordo della quale viaggiava la famiglia ha iniziato all’improvviso a sbandare  fino a schiantarsi contro il guard rail.

Il Sindaco Michele Strianese e l’ Amministrazione Comunale, nonche’ l’intera comunita’ San Valentinese, si stringono al dolore della famiglia coinvolta, pregando per l’ anima della piccola scomparsa e affinche’ le persone ferite superino prima possibile le fasi critiche del post incidente.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here