Pagani. Scontri tra tifosi, tornano liberi due paganesi

0
55

Scontri tra ultras, tornano liberi due paganesi

Tornano in libertà due dei sette tifosi della Paganese, che hanno fatto ricorso al Riesame, attualmente indagati per gli scontri del 22 gennaio scorso, con i tifosi della Casertana. Il tribunale ha annullato l’ordinanza ai domiciliari per S.R., difeso dai legali Carlo De Martino e Antonio Langella. Restano ai domiciliari invece, difesi dagli stessi legali, altri due supporter. Tra questi il ragazzo che lanciò il fumogeno che innescò l’incendio di uno dei due bus dei tifosi ospiti. Giorni fa, il gip del tribunale di Nocera Inferiore aveva revocato i domiciliari per G.S., difeso dal legale Bonaventura Carrara. Anche per lui, vi era contestazione sulle modalità d’identificazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here