Scafati, alcol versato nel camino muore ustionato a 11 anni

0
52

Bruciato da un ritorno di fiamma dell’alcol utilizzato per alimentare il fuoco di un camino. Pasquale muore a 11 anni

Era giunto il 5 aprile scorso al pronto soccorso dell’ospedale di Scafati con gravissime ustioni sull’80% del corpo. Bruciato da un ritorno di fiamma dell’alcol utilizzato per alimentare il fuoco di un camino.

Un bambino di 11 anni di Scafati è morto all’ospedale Santobono di Napoli a causa delle ustioni gravissime riportate su tutto il corpo  e causate dal ritorno di fiamma di una bottiglia con cui aveva gettato dell’alcol nel camino di casa per alimentare il fuoco. 

Il ragazzino era stato anche sottoposto a una serie di interventi chirurgici e sottoposto a terapie infusive e cure antibiotiche massicce, ma il suo cuore non ce l’ha fatta. Pasquale era stato sedato, tenuto in coma farmacologico e monitorato nel reparto di Terapia intensiva. Le ferite erano state rivestite con cute da donatore, ma ieri la morte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here