Beni della camorra al comune di Pagani

0
77

Pagani: due beni confiscati alla criminalità organizzata diventano proprietà comunale

Saranno consegnati al Comune di Pagani, Mercoledì 20 settembre alle ore 10.30 durante una cerimonia ufficiale, due beni Confiscati alla Criminalità Organizzata. Si tratta di due appartamenti, uno in via De Rosa e l’altro in via Traversa Mangioni, che ora andranno a ricoprire funzioni sociali con la gestione di Agro Solidale su indirizzo dell’amministrazione comunale.

I due beni sono stati acquisiti su decreto di trasferimento dell’Agenzia Demaniale dei Beni Confiscati al patrimonio comunale a seguito di due delibere di manifestazione d’interesse dell’amministrazione De Prisco.

Saranno presenti alla cerimonia che si svolgerà in via De Rosa n. 30, il Procuratore Generale della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore, dr. Antonio Centore, il Prefetto di Salerno, dott. Francesco Russo, dirigente Settore Immobiliare dell’Agenzia Beni confiscati, dr.ssa Daniela Lombardi, Il Comandante provinciale dei Carabinieri di Salerno, Colonnello Filippo Melchiorre, il Comandante dei Carabinieri della Tenenza di Pagani, tenente Arcangelo Silecchia, il neo comandante del reparto territoriale dei carabinieri di Nocera Inferiore, tenente colonnello Gianfranco Albanese, il sindaco del Comune di Pagani, Avv. Raffaele Maria De Prisco, il consigliere delegato ai Beni Confiscati, avv. Veronica Russo, il responsabile del Settore Patrimonio del Comune di Pagani, ing. Gerardo Califano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here