Distributore di gasolio abusivo scovato dalle Fiamme Gialle a Pagani

Distributore di gasolio abusivo a Pagani

Nel corso di un servizio d’iniziativa, volto al controllo economico del territorio, le Fiamme Gialle di Nocera Inferiore hanno scoperto un vero e proprio distributore di carburanti per autotrazione abusivo, sito in un’area a cielo aperto del comune di Pagani.

Il carburante era stivato in una cisterna fuori terra, con capacità di 10 m°, alla quale erano collegati una contalitri ed una pompa di erogazione; in questo modo, i “clienti” avevano la possibilità di effettuare il rifornimento dei veicoli.

All’interno della cisterna, sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro circa 700 litri di gasolio per autotrazione; analoga sorte per ulteriori 160 litri dello stesso carburante, contenuti in 14 taniche in plastica, già confezionate e pronte per la commercializzazione

Il responsabile, un soggetto di nazionalità italiana, è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore per diverse ipotesi di reato, tra le quali: “Sottrazione all’accertamento o al pagamento dell’accisa sui prodotti energetici”, “ricettazione” ed “omessa denuncia di materie esplodenti”.

I controlli sulla distribuzione stradale dei carburanti effettuati dalla Guardia di Finanza, sono finalizzati non solo a garantire il corretto assolvimento degli obblighi impositivi, ma anche il regolare funzionamento dei sistemi di erogazione, la qualità del prodotto venduto e la trasparenza dei prezzi al consumatore.

Va da sé, infatti, che il rifornimento presso un distributore non a norma, del tutto o in parte, non garantisce alcuna sicurezza in ordine non solo alla quantità di prodotto erogato in rapporto al prezzo finale richiesto, ma anche e soprattutto alla qualità del carburante immesso in consumo, con evidenti rischi sia per l’ambiente, sia per la sicurezza della circolazione stradale

Approfondimenti

Napoli. Troppa attesa, distruggono il pronto soccorso

Ad oggi sono 22 le aggressioni registrate tra gli ospedali dell'Asl Napoli 1 e Asl Napoli 2 Aggressioni verbali e danni al pronto soccorso: in...

Fondi per la Madonna delle Galline, Lucia Vuolo: “Basta attacchi, è la nostra storia”

“Queste immagini sono storia" Dopo la lettera inviata dal sindaco Raffaele Maria De Prisco alla Premier Giorgia Meloni e al governatore Enzo De Luca, interviene...
spot_imgspot_img

RECENTI

Pagani, non si fermano all’alt dei carabinieri: arrestato 18enne

Pagani, non si ferma all'alt dei carabinieri Nella mattinata del...

Napoli. Troppa attesa, distruggono il pronto soccorso

Ad oggi sono 22 le aggressioni registrate tra gli...

Fondi per la Madonna delle Galline, Lucia Vuolo: “Basta attacchi, è la nostra storia”

“Queste immagini sono storia" Dopo la lettera inviata dal sindaco...

Dramma a Sarno: morto giovane studente

Morto studente di Sarno: ancora sconosciute le cause Tragedia a...