Pompei, rapina a mano armata nel bar, disarmato dai clienti

Pompei, rapina in un bar: rapinatore accerchiato e disarmato. Il Video

Entra in una ricevitoria armato di pistola e con il volto parzialmente nascosto da un cappellino ed un fazzoletto. Prende in ostaggio una donna e sotto la minaccia dell’arma, la fa inginocchiare, poggiandole una gamba sulla testa, in attesa di ricevere dal cassiere dell’attività commerciale l’incasso della giornata. Ma prima di recuperare i soldi, viene affrontato da un avventore che, con l’aiuto di altri clienti riesce a disarmarlo e ad allontanarlo.

Le immagini catturate dall’impianto di videosorveglianza finiscono in rete e diventano virali. Sul caso indagano ora i carabinieri della stazione di Pompei e della sezione radiomobile della compagnia di Torre Annunziata.

Dai primi accertamenti dei carabinieri, i fatti avvenuti a Pompei la mattina dello scorso 21 settembre in un bar di via Nolana. I carabinieri della locale stazione e della sezione radiomobile della compagnia di Torre Annunziata sono intervenuti e hanno rinvenuto e sequestrato una pistola risultata a salve che il malvivente avrebbe perso durante la fuga. Indagini in corso

Il video virale: 

 

Approfondimenti

Napoli. Troppa attesa, distruggono il pronto soccorso

Ad oggi sono 22 le aggressioni registrate tra gli ospedali dell'Asl Napoli 1 e Asl Napoli 2 Aggressioni verbali e danni al pronto soccorso: in...

Fondi per la Madonna delle Galline, Lucia Vuolo: “Basta attacchi, è la nostra storia”

“Queste immagini sono storia" Dopo la lettera inviata dal sindaco Raffaele Maria De Prisco alla Premier Giorgia Meloni e al governatore Enzo De Luca, interviene...
spot_imgspot_img

RECENTI

Pagani, non si fermano all’alt dei carabinieri: arrestato 18enne

Pagani, non si ferma all'alt dei carabinieri Nella mattinata del...

Napoli. Troppa attesa, distruggono il pronto soccorso

Ad oggi sono 22 le aggressioni registrate tra gli...

Fondi per la Madonna delle Galline, Lucia Vuolo: “Basta attacchi, è la nostra storia”

“Queste immagini sono storia" Dopo la lettera inviata dal sindaco...

Dramma a Sarno: morto giovane studente

Morto studente di Sarno: ancora sconosciute le cause Tragedia a...